Migliori crocchette per cani: guida ad una scelta consapevole

L’alimentazione dei nostri cani è uno degli argomenti più importanti su cui i “padroni” sono chiamati a riflettere. La salute ed il benessere del nostro amico a quattro zampe, infatti, iniziano proprio a “tavola”. Cosa mettete nella ciotola di Fido?

E, ancora, le crocchette che avete scelto di somministrargli saranno giuste per lui? Sono queste le domande fondamentali che dobbiamo porci in materia di alimentazione dei nostri amici a quattro zampe. Scegliere le migliori crocchette per cani vuol dire somministrare a Fido cibo di ottima qualità che contenga i nutrienti, i sali minerali e le vitamine necessari per il suo benessere e il suo sviluppo psicofisico.

Ma come scegliere le migliori crocchette? Quali sono i criteri per individuare il cibo secco che fa al caso nostro? In questa guida vi forniremo una serie di consigli e direttive per una scelta consapevole delle migliori crocchette per il vostro cane.

CROCCANTINI E CIBO SECCO: COME EFFETTUARE LA SCELTA GIUSTA?   – h2
Ormai è acclarato: le crocchette (ovvero il cibo secco) sono il miglior cibo per cani presente sul mercato. Anche gli esperti concordano: il cibo secco è da preferire rispetto a quello umido per svariati motivi nutrizionali oltre che “di comodità”. Le crocchette sono semplici da dosare, contengono molti meno grassi rispetto al cibo “umido” in barattolo e, grazie alla loro consistenza, aiutano il cane a mantenere una corretta igiene orale quotidiana. Le crocchette per cani, infatti, svolgono anche una funzione di pulizia dei denti e li rinforzano.

Fatta questa interessante premessa, andiamo a dare uno sguardo all’etichetta dei croccantini per cani. Innanzitutto, fate bene attenzione che nella lista degli ingredienti compaia la carne. Ciò, però, non basta: è necessario che l’etichetta specifichi il tipo di carne contenuta (ad esempio agnello oppure tacchino). Se l’etichetta non indica espressamente il tipo di carne contenuta nelle crocchette, diffidate e non acquistatele. E adesso fate attenzione alle percentuali: le migliori crocchette per cani dovrebbero contenere circa il 28% delle proteine per un cucciolo, circa il 18% per un cane adulto e circa il 28% per una cagnolina che ha appena partorito oppure che sta allattando.

Molto importanti, infine, sono anche le fibre: nelle migliori crocchette per cani sono presenti fibre nella percentuale compresa tra lo 2,0% e il 4,5% circa.

Condividi
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*